Padre Matteo Ricci
 

Cura dei tumori: meeting scientifico con oncologi cinesi a Macerata.

 
L'incontro con la delegazione di oncologi cinesi nella Sala Consiliare della Provincia
L'incontro con la delegazione di oncologi cinesi nella Sala Consiliare della Provincia

Nell'ambito degli scambi tra i due Paesi, collaborazione tra l'Acom e le strutture scientifiche della Cina

24 marzo 2010


La lotta ai tumori non ha confini e proprio in questo campo scientifico si sta avviando un'utile collaborazione tra Macerata ed alcune tra le più maggiori cliniche universitarie delle Cina.

Punta di diamante maceratese in questo interscambio scientifico è l'Acom, l'azienda a capitale sia pubblico che privato con sede a Montecosaro che, sorta anni fa per iniziativa della Provincia, opera nel campo della ricerca farmacologia e delle diagnostica nel settore della medicina antitumorale. Cinque tra i massimi medici oncologi cinesi, tutti specialisti di medicina nucleare e titolari di cattedre universitarie a Pechino e Shanghai, sono giunti in questi giorni nel maceratese per visitare le strutture della Acom.

La delegazione, guidata da Chen Sheng-zu, responsabile del più grande istituto di ricerca nella capitale cinese, è stata ricevuta in Provincia, a Macerata, dal presidente Franco Capponi, il quale ha incoraggiato la collaborazione tra l'Acom, "eccellenza del nostro territorio", e le strutture scientifiche della Cina. All'incontro, durante il quale è stato fatto più di un cenno ai rapporti d'amicizia che intercorrono tra le due realtà, nel nome di Padre Matteo Ricci, hanno preso parte il presidente di Acom, Sauro Pigliapoco, il direttore dell'Istituto Matteo Ricci per le relazioni con l'Oriente, Filippo Mignini, il presidente del Comitato per le celebrazioni del IV centenario ricciano, Adriano Ciaffi, il direttore generale dell'Asur 9, Piero Ciccarelli e il direttore dell'associazione "Quale Medicina 2000" di Bologna, Franco Naccarella, che già intrattiene intensi rapporti culturali con la Cina.

Nell'occasione la Sala del Consiglio provinciale ha ospitato un meeting scientifico durante il quale il direttore di Acom, Gianluca Valentini ed i suoi collaboratori hanno presentato lo stato della ricerca e della produzione dei farmaci per la diagnostica nello stabilimento di Montecosaro. Anche gli oncologi Zhu Guopei e Zhu Guangying di Peschino, Huang Gang di Shanghai e la pediatra Lv Yan hanno illustrato studi epidemiologici e sulle cure chemioterapiche nelle realtà ospedaliere dove gli stessi attualmente operano.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Copyright © 2009 Comitato Celebrazioni Padre Matteo Ricci

Sito realizzato con CMS per siti accessibili e-ntRA - RA Computer Spa