Padre Matteo Ricci
 

La Grandezza di Matteo Ricci

 

Convinto che il cristianesimo avesse possibilità di adattarsi e di essere divulgato grazie ai contatti con la morale stoica e il confucianesimo, il problema più grande con cui padre Ricci si confronta è quello, anzitutto, di creare un ponte tra l'Occidente e la Cina, paesi comunque lontanissimi tra loro: la cultura fu il suo tramite, introducendo la scienza e la tecnologia europea in Cina e contribuendo alla diffusione della cultura cinese in Occidente.


Il suo apostolato si basa fondamentalmente su due cardini: primo, lo studio approfondito della letteratura cinese, le discipline scientifiche e l'esercizio della carità cristiana; secondo il rispetto ed il legame con la propria patria e cultura che i neofiti avrebbero dovuto mantenere anche accostandosi al cristianesimo, nella convinzione che la rivelazione di Dio valorizzi anche ciò che la cultura cinese aveva già scoperto e messo in pratica. Ma il vero "potere" dell'evangelizzazione di padre Ricci è stato il suo essere cinese insieme ai cinesi adottando uno scambio a tutti i livelli, con la realtà sociale, culturale e religiosa di quel paese.


Figura di eccezionale rilievo in Cina e all'estero a tal punto da essere considerato dalla rivista Life tra le 100 personalità più importanti del secondo millennio, Matteo Ricci ha costruito la più grande chiesa cattolica sopravvissuta alla Rivoluzione Culturale cinese ed è tra i pochi stranieri a figurare nell'Enciclopedia Nazionale della Cina; nonostante ciò, in Italia, la conoscenza della figura del padre gesuita, primo anello di congiunzione tra la cultura europea rinascimentale e quella cinese, è rimasta circoscritta a pochi esperti e conoscitori.


Il centenario è un'occasione per definire i tratti di questo personaggio alla luce degli studi, approfondimenti, scoperte attraverso una serie di eventi di alto contenuto e livello scientifico.


Papa Giovanni Paolo II ha detto di lui, "...padre Matteo Ricci era giustamente convinto che la fede in Cristo non solo non avrebbe portato alcun danno alla cultura cinese, ma l'avrebbe arricchita e perfezionata ... la figura e l'opera di padre Ricci appaiono assumere oggi una grande attualità per il popolo cinese, proteso come è in un processo di modernizzazione e di progresso".

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Copyright © 2009 Comitato Celebrazioni Padre Matteo Ricci

Sito realizzato con CMS per siti accessibili e-ntRA - RA Computer Spa